Segreti di Firenze

Firenze è una delle città più belle d'Italia e milioni di turisti decidono di visitarla ogni anno.

Tutti sanno che non possono perdersi la Galleria degli Uffizi e la Galleria dell'Accademia col David di Michelangelo e Ponte Vecchio.

Se stai cercando qualcosa di non scontato su Firenze ti sveliamo alcuni segreti e consigli da tenere a mente per la tua visita. 

1. Visita il centro storico di Firenze

Godetevi gratuitamente il centro storico di Firenze dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Passeggiando a piedi per le vie del centro potete ammirare esternamente i vicoletti della cittadella medievale, chiese, palazzi ed edifici nobiliari, la grandiosità architettonica gotico-rinascimentale di Santa Maria del Fiore, lo sfarzo cinquecentesco di Palazzo Pitti e il suo adiacente Giardino di Boboli.

Centro storico di Firenze

2. I musei statali di Firenze sono gratuiti la prima domenica del mese.

Se ad esempio volete visitare senza spendere un euro gli Uffizi, Palazzo Pitti, Giardino di Boboli, la Galleria dell'Accademia o il Museo Nazionale del Bargello, la prima domenica di ogni mese è il giorno ideale.

Ovviamente essendo gratis dovrete armarvi di pazienza perché troverete lunghe file.

3. Salta la fila nei Musei di Firenze

Se preferite saltare le lunghe code dei musei fiorentini potete comprare in questo sito il biglietto per ogni singola attrazione per garantirvi un ingresso prioritario.

Alcuni biglietti includono le audioguide che ti aiutano a conoscere tutti i dettagli dell'attrazione.

4. Assaggia la cucina fiorentina

Senza dubbio uno dei motivi per cui bisogna visitare Firenze è il buon cibo.

Oltre alla bistecca alla fiorentina, che dovete obbligatoriamente mangiare, è possibile assaggiare i migliori piatti fiorentini spendendo poco nei street food.

In questo modo non rinuncerai al buon cibo fiorentino senza spendere troppo. Uno dei più conosciuti è sicuramente All'Antico Vinaio nel cuore del centro storico di Firenze dove si mangiano degli ottimi panini grandi con pochi euro. Vi imbatterete sicuramente in una lunga fila all'esterno di un locale e saprete di aver trovato uno dei posti caratteristici dove mangiare... 

5. Il più bel panorama di Firenze gratis

Non tutti sanno che per godersi dall'alto il panorama di Firenze non è necessario salire nel campanile del Duomo ma basta salire gratuitamente le scale da Piazza Poggi e raggiungere Piazzale Michelangelo.
Il Piazzale ospita riproduzioni delle opere più famose di Michelangelo.

Vicino al Piazzale è inoltre possibile visitare gratuitamente il Giardino delle Rose accessibile tutti i giorni dalle 9 al tramonto.

6. Toccare il muso del porcellino per augurarsi un po' di fortuna

La Fontana del Porcellino a Firenze si trova vicino a Ponte Vecchio, di lato alla loggia del Mercato Nuovo ed è amato sia dai fiorentini che dai turisti.

Infatti secondo la tradizione toccare il naso del porcellino porta fortuna. C'è da dire che nonostante sia chiamato porcellino, la statua raffigura il cinghiale.

Per richiamare la buona sorte bisogna strofinare il naso del porcellino e mettergli una monetina in bocca: se la monetina cadendo oltrepassa la grata dove cade l'acqua porterà fortuna.

Prenota la visita