Museo Archelogico Nazionale

Il Museo Archeologico Nazionale di Firenze è uno dei musei più vecchi d'Italia. Fu inaugurato dal Re Vittorio Emanuele II nel 1871.

Al suo interno si trovano le opere del Museo Etrusco, alcune antichità greche e romane delle collezioni appartenenti ai Medici ed ai Lorena e, soprattutto le opere d'epoca egizia, una raccolta seconda soltanto a quella del Museo Egizio di Torino.

Biglietti per Museo Archeologico Nazionale: Salta la coda

Visita una delle collezioni d'arte di maggior rilievo per gli studi sull'arte e la civiltà etrusca.

Prenota ora

Il Museo ospita inoltre collezioni del periodo dei Paleoveneti, dell'Alto Medioevo, del Rinascimento, dei Villanoviani e dell'antica Anatolia.

Un area tra le più interessanti da visitare è il giardino, detto "ameno", uno dei tanti giardini storici dei palazzi della famiglia de' Medici.

Il Museo Archeologico conserva reperti etruschi di grande importanza come la "Chimera", le statue di Minerva, Arringatore, le urne di terracotta e travertino di Volterra e i vasi di ceramica greca con figure nere.

Biglietti con ingresso prioritario per il Museo Archeologico Nazionale di Firenze.

Dove si trova il Museo Archeologico Nazionale di Firenze

Il Museo Archeologico Nazionale di Firenze si trova nel Palazzo della Crocetta vicino alla Galleria dell'Accademia